Pop

Dio: Supereroe o Super cattivo?

La nostra Asia ci regala un flusso di coscienza dove si interroga sul significato e l'esistenza di Dio. Tranquilli, non si fanno proseliti, solo risate!

La prima cosa che mi viene in mente, pensando ad un fantomatico Dio, è la complessità dell’Universo. Deve volerci davvero tanto per creare qualcosa di così complicato e così fuori portata, per noi comuni mortali.
Ma il capo, il boss, il fantomatico scrittore di questa nostra infinita storia che chiamiamo realtà, è buono o cattivo?

Sicuramente indosserebbe un bel mantello bianco, non avrebbe bisogno di presentazioni e avrebbe superpoteri quali l’invisibilità, la luce cosmica e gli occhi laser. Perché gli occhi laser? Mi piace pensarlo un tipo cazzuto.

Dio. Se cattolico o musulmano, comunque tutti lo conoscono e sanno che tipo é. Probabilmente il più grande e potente essere che esista in questo mondo, un po’ buono, un po’ cattivo. Se vi state chiedendo il perché, ve lo spiego subito!

Ha inventato l’amore, il sole, i tramonti, l’acqua e i Toto.
Ma allo stesso tempo ha deciso di farci cose cattivissime, così a caso, per un qualche piacere puramente sadico.
Non capite ancora, vero? Lasciate che vi spieghi.
Me lo immagino così:
“Allora, cosa possiamo fare oggi per far patire l’umanità?
Gatti! Esseri dalla bellezza ultraterrena che ti fanno innamorare con un solo sguardo, ma non saranno mai in grado di ricambiare il tuo amore. Soffri, umano. E ti graffiano tutto il divano. Perché lo decido io.”

Dio sarebbe proprio così. Ci ha creati, ci siamo evoluti ed abbiamo iniziato a stargli un po’ antipatici. Lo dimostra il fatto che i primitivi non avevano di questi problemi. La cosa più brutta che poteva accadere loro non accadeva, dato che morivano a trent’anni. Semplice, no? Ci voleva ancora bene a quel tempo.

Però dobbiamo ammettere che per le leggi universali, Dio é stato molto arguto. Calcoli complicatissimi dei quali Einstein ha introdotto la comprensione, leggi macroscopiche e microscopiche differenti che mantengono l’equilibrio della materia senza alterazioni disastrose.
Dio é un fisico pratico. Ma anche un po’ stronzo.
Sicuramente, quando lo abbiamo fatto arrabbiare con l’ennesima crociata, se ne uscì tipo: “Sapete cosa? Fanculo. Vi cascassero cento capelli al giorno! E le donne? Sbalzi d’umore oltre al ciclo, perché quella cattivona di Eva non mi ha fatto incazzare quanto voi. E quando siete al supermercato la fila vostra é la più lenta, e se uscite di casa vestiti male, incontrate pure Lady Gaga. I calzini spariranno ogni volta che li laverete. Ah, una fetta biscottata imburrata cadrà sempre dalla parte del burro. Perché mi state sul cazzo.”

Infondo lo capisco. É il supereroe più potente dell’universo.
É pur vero che si può benissimo consolare con una jam session di Jimi Hendrix là su in paradiso, farsi leggere Harry Potter da Alan Rickman o chiacchierare del più e del meno con Stephen Hawking. Io preferisco pensare che si diverta a scambiare tutti i pigiami di Hitler.
Però sapete, anche essere onnipotenti lascia quel senso di noia che attanaglia anche noi comuni mortali. Un po’ come Ryuk in Death Note, magari Dio per divertirsi ha creato delle gemme dell’infinito e magari ha aspettato paziente un mercenario per fare il lavoro al posto suo, per godersi uno spettacolo nel multiverso.

Forse ho esagerato. Ma deve pur fare qualcosa per ammazzare il tempo, non credete? Magari se ne sta lì sulla sua poltrona divina ad osservarci con disgusto o magari ci usa come fossimo in The Sims. Questo spiegherebbe perché spesso ci rechiamo in una stanza e dimentichiamo cosa stavamo facendo.
È Dio che ha cancellato l’azione!

Sarà mai possibile chiacchierarci, includerlo in una saga fantasy o chiedergli se hai chiuso la macchina prima di scendere a ricontrollare? Sarebbe molto utile, è vero, ma sarebbe disposto a parlare con noi?


Quindi Dio sarebbe un super eroe o un super cattivo?
Forse un giustiziere, o magari una parte neutrale. E se ci odiasse?
Di certo posso dirvi che comunque vada, non lo immagino con nessun altro volto se non quello di Morgan Freeman.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: