Pop

Bannata Krark-Clan, lunga vita a Krark-Clan

La nuova lista di carte Banned and Restricted di Magic: The Gatering fa tremare i polsi a tutti i giocatori

Ieri c’è stato l’annuncio delle modifiche alla Banned and Restricted List di Magic the Gathering da parte di Wizards of the Coast per il formato Modern e il tutto è riassumibile (ed è stato riassunto) in “Ferriera di Krark-Clan è ora bannata“.

Subito sotto le motivazioni espresse da mamma wizzy ma, sinceramente, non sono la nota importante di questo annuncio e, strano a dirsi, possiamo fermarci a questa piccola frase per tirare già le prime conclusioni.

Ferriera di Krark-Clan è ora bannata

Per chi non giocasse dai tempi di quinta alba e non avesse familiarità con la carta, stiamo parlando di un artefatto a quattro mana che ci permette(va) di sacrificare un arfefatto sotto il nostro controllo per aggiungere due mana incolori alla nostra riserva di mana.

Il sogno di sfruttare questa carta nasce proprio dal blocco Mirrodin, in cui andava in combo con Myr da Riporto, che invece è una creatura a due mana incolori che, quando muore, ci permette di ripredere un artefatto in mano dal nostro cimitero.

Ferriera di Krark-Clan

Inizi a vedere la luce in fondo al tunnel? Con un Myr da Riporto in gioco e uno nel cimitero, si poteva sacrificare e giocare questa bella creatura fino alla fine dei tempi grazie a Ferriera di Krark-Clan, cercando poi di avere qualcosa da fare con tutto questa ricorsione.

Ai tempi un mazzo basato su questa interazione non riuscì a trovare spazio, visto l’aggro spinto di turboaffinity, ma un giocatore può sognare! Così, all’annuncio di quello che oggi è il formato Modern, la community ci ha riprovato, ma ancora con scarsi risultati.

Di simile, però, avevamo la turboricorsione di Ovetti, adattato in Modern direttamente dalla sua versione Extended e cancellato dall’esistenza non troppo tempo dopo con il ban di Seconda Alba (sempre Mirrodin! Ma quante perle in una sola espansione!).

Proprio questo ban aveva portato i giocatori a risperimentare attorno a Ferriera di Krark-Clan, ma mancava qualcosa… mancava la consistenza per poter entrare in combo spesso e senza doversi preoccupare dell’avversario. Ma ci pensò Collettore di Rottami a risolvere il problema.

Questa nuova creatura stampata in Rivolta dell’Etere costa sì un mana in più rispetto ai Myr ma offre un effetto più potente, ossia riprendere in mano un artefatto quando un artefatto generico muore, e la potenzialità di poter giocare fino a otto effetti simili, quattro Collettore e quattro Myr in un solo mazzo.

Collettore di Rottami

Non è stato necessario arrivare a questo estremo ma la ritrovata solidità ottenuta con Collettore di Rottami unita alla mancanza di un mazzo simile a Twin, in grado di punire i mazzi poco interattivi, stava portando lentamente questo sogno verso le top dei tornei più prestigiosi… fino all’infrangersi contro il classico ban-hammer.

Come ti dicevo, le motivazioni non contano: Ironworks Combo non era ancora ad un grado di popolarità tale da necessitare un provvedimento così incisivo, nonostante la sua solidità, ma la sua deliberata esclusione dai mazzi giocabili eliminando il perno della combo è un segnale forte da parte di Wizards of the Coast.

Non è stata bannata Antichi Fermenti, cosa che avrebbe rallentato il mazzo senza ucciderlo e che avrebbe incidentalmente rallentato Tron, non è stata toccata Manamorfosi, carta chiave assieme a Saccheggio degli Infedeli del mazzo attualmente più giocato Izzet Phoenix, bensì è stato deliberatamete stroncato sul “nascere” un mazzo solido non interattivo.

Arclight Phoenix

Mentre è vero che maggiore è l’interattività nel formato, maggiore è il suo possibile stato di salute, ma forse in questo caso si è stati un po’ troppo aggressivi anziché pensare a possibili soluzioni che aumentassero le scelte a disposizione nel formato.

In fondo, non stiamo parlando del terribile inverno Eldrazi e c’è sempre da considerare che, sempre in Modern, abbiamo ancora diverse carte bannate che potrebbero esser lasciate libere di entrare nei nostri mazzi. Jace, lo Scultore di Menti, Elfa dalle Trecce Rosse e Nacatl Selvatica sono entrate nel formato senza piegarlo come molti credevano e così potrebbe essere per Mistica Forgiapietra, Zenit del Sole Verde o, magari utile tra Ironworks Combo e Izzet Phoenix, Sciamano Letalmago!

Tutto questo per dire che è sempre facile chiudere porte quando la situazione potrebbe non piacerci, ma sarebbe sempre meglio cercare di risolvere offrendo più scelta e considerando che ci saranno sempre giocatori che si divertiranno a giocare mazzi poco interattivi ma capaci di grandi giocate. E finché ci saranno i giocatori, ci sarà chi sta lavorando sul prossimo Ironworks Combo.

Bannata Krark-Clan, lunga vita a Krark-Clan.

Ferriera di Krark-Clan ban

Fonte: January 21, 2019 Banned and Restricted Announcement

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...