Cinema

Batman compie 80 anni – Il resoconto della Mostra al Romics

Come già sapete siamo stati ospiti al Romics, tenutosi di recente (di cui potete avere una breve panoramica qui). Oggi andiamo a parlare della mostra sugli 80 anni del pipistrello (realizzata in collaborazione trilaterale tra Romics/DC Comics e Warner Bros. Italia), curata nel caso di specie da Riccardo Corbò, già curatore di una mostra analoga, prima nel suo genere, presso la città di Castello, in collaborazione con Tiferno Comics.

27-manara

Corbò, ha poi spiegato, in un recente comunicato stampa:

Gli ottant’anni di Batman hanno raccolto l’attenzione di tutto il mondo, e noi abbiamo la fortuna di essere tra i primi ad aprire i festeggiamenti a inizio aprile, considerato il debutto del personaggio nel numero #27 di Detective Comics il 30 marzo del 1939.

La peculiarità di questa mostra sarà data dal nostro stesso Paese ed accompagnerà il visitatore in un percorso storico, diviso per decenni, con particolare attenzione a una sezione che abbiamo chiamato Batman goes to Italy, in cui le pagine dei fumetti americani che – lo ricordiamo – nascono con lo scopo di intrattenere e non di fare politica, forniscono un incredibile specchio del nostro Paese con un Batman che in due copertine, pubblicate durante il periodo bellico, si scontra con Mussolini; o Catwoman che va a rubare un diamante nascosto nella Pietà di Michelangelo e prende poi il sole un po’ discinta ad Anzio; o ancora Batman che si scontra con un gondoliere veneziano.

I collegamenti tra l’Uomo Pipistrello ed il nostro Paese non si limitano a essere legati alle pagine dei fumetti, per sua stessa ammissione il creatore del personaggio disse di aver ricalcato le ali di Batman dall’Ornitottero di Leonardo da Vinci, una delle tante macchine immaginarie e mai realizzate con cui il genio toscano pensava che l’uomo potesse volare. 
La mostra sarà anche un percorso dei vari editori che hanno accompagnato Batman dagli anni Quaranta a oggi, con tutte le loro peculiarità, e che è anche un po’ la storia della nostra Italia editoriale, in cui ogni appassionato del personaggio ritroverà il Batman della sua epoca.

La mostra ospiterà inoltre un grande pannello di circa 7 x 2 m con un potpourri volutamente caotico, come la vita sentimentale di Batman stesso, di tutti i baci del personaggio, dal primo negli anni Quaranta, fino ai rapporti sessualmente più espliciti con Catwoman raccolti per la prima volta tutti insieme.

Ospiteremo inoltre anche delle tavole originali di Gabriele Dell’Otto, Claudio Castellini e persino Milo Manara, quest’ultima creata appositamente per Tiferno Comics, una tavola unica e molto curiosa in cui l’artista, che aveva avuto ovviamente carta bianca e dal quale ci aspettavamo una Catwoman nel suo unico stile, ci ha stupiti con questo Batman che compare come un’ombra nella nebbia: una sottrazione totale del suo tipico stile che ha prodotto questa inquietante opera.

Soffermiamoci un attimino sulla genesi del pipistrello.

01-pre-1939

Creato da Bob Kane nel 1939 (sul numero 27 di Detective Comics). Apprezzato fin da subito dal pubblico, è diventato una delle fondamenta dell’universo DC, per non dire la pietra angolare, insieme e Superman e Wonder Woman. Da sempre emblema della parte umana dei supereroi. Un uomo “qualunque”, che senza poteri, affronta e spalleggia esseri quasi divini. Insomma, un personaggio dal fascino tutto umano. Fra le sue storie più rilevanti, troviamo sicuramente le seguenti: L’uomo che ride (prima apparizione della sua nemesi per eccellenza), la trilogia del cavaliere oscuro (un’interpretazione differente del personaggio, scritta dal super acclamato Frank Miller), in tempi più recenti, durante il periodo New-52, abbiamo la Corte dei gufi, Anno zero (che funge da prologo al seminale Anno Uno, sempre di Miller), ed Endgame.

Altre storie essenziali possono essere: Il lungo Halloween, Vacanze romane, Vittoria Oscura, Hush, The Killing Joke, arrivando fino all’attuale Run di Tom King (quella attuale) che divide un pochino la fanbase, specie perché si sofferma maggiormente sul personaggio di Batman e non sulla “crociata” di questo, ed infatti maggiormente assoluta, in punto di apprezzamenti, risulta la run parallela, di James Tynion IV, su Detective Comics (recentemente arrivato al monolitico traguardo del numero 1000). Da non sottacere, anche se ritenuta eccessivamente involuta, la run di Grant Morrison sul pipistrello, la quale ha avuto il pregio di portare in continuity il figlio di Bruce, avuto con Talia Al’Ghul, ovvero Damian Wayne.

11-matrimonio

Il Romics è stata la prima fiera, di rilievo nazionale, ad aver celebrato gli otto decenni di Batman.

Una mostra edificata, appositamente per questa ricorrenza, veramente entusiasmante, adatta a tutti i fan del vigilante, indipendentemente dal tempo seguito dietro le sue storie.

Tra le chicche, si poteva trovare non solo una riproduzione della Bat-caverna (o meglio di una parte di essa) con tanto di tutina di Robin annessa, e commissario Gordon nello spazio vicino (ottimo il lavoro del cosplayer, identico al personaggio). Un’intera galleria allestita per rivivere la storia editoriale di Batman, con l’aggiunta di tavole originali realizzate appositamente per l’occasione, presenza di Statue ed oggetti ufficiali sul Batman ed installazioni apposite. Veramente una grande opera minuziosamente curata, dove tutti potevano apprezzare la grandezza del Pipistello.

Tra le considerazioni personali, riguardanti la mostra, sono stato veramente onorato di conoscere Piero e la sua compagna (amanti del personaggio e cosplayer veramente di alto livello), con i quali non solo ho avuto piacere di scattare qualche foto ma soprattutto di fare una chiacchierata sul personaggio veramente illuminante. Sarebbe davvero interessante vedere altre mostre simili in un prossimo futuro.

Spero che siate riusciti a visitare sia fiera che la mostra, in caso fatecelo sapere qui sotto nei commenti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: