Si scrive Birds of Prey, si legge Harley Quinn.

Lunedì siamo stati ospiti all’anteprima di Birds of Prey, nuovo film facente parte del DCEU. Lo ammetto, di primo impatto mi aspettavo un altra delusione alla Suicide Squad, un film scialbo e privo di qualsiasi spunto interessante. Invece mi sono piacevolmente ricreduto, è stato un film BELLO. Senza troppe pretese o significati nascosti, semplicemente piacevole da guardare.

Andiamo a scoprirlo un po’ più nel dettaglio.

TRAMA: Fondamentalmente si incentra sulla rottura di Harley con Joker, e di tutto il percorso che deve affrontare dopo la separazione. I conti con tutti quelli a cui ha fatto un torto ora che non ha più la protezione di Mr. J. In tutto ciò vengono intrecciate le storie delle altre del team, nonché di Cassandra (senza fare spoiler.. avrà un ruolo importante nel film) vicende in realtà per nulla approfondite, eccetto forse Cacciatrice, che non riescono a fare esaltare gli altri personaggi “protagonisti” Colpa anche il poco tempo a disposizione.

REGIA/SCENEGGIATURA: Su questo punto ci vorrei spendere qualche parolina più. Ne regia ne sceneggiatura sono un chissà quale esercizio di stile, non di rivoluzionario o fenomenale… Ma estremamente funzionale. Lo stile registico nella sua semplicità è adatto al film, riuscendo a renderlo la commedia di stampo cinecomic che deve essere senza strafare o puntare chissà dove. La sceneggiatura si adatta non solo al film, ma anche allo stile del regista gestendo bene le inquadrature e con dei bei dialoghi fra i personaggi.

INTERPRETAZIONE: Come interprete di Harley Quinn ritroviamo Margot Robbie, scelta adatta per questo tipo di ruoli poco impegnativi e meno seri rispetto ai classici movies. È riuscita a mettere del suo questa volta (contrariamente a quanto fatto in Suicide Squad). Abbiamo poi Mary Elizabeth Winstead nei panni di Cacciatrice, Jurnee Smollett-Bell in quelli di Black Canary ed infine Rosie Perez come Renee Montoya. Per loro tre farò un discorso più generale, visto che non ha potuto esprimere poi molto anche per colpa del poco spazio dato. In generale dei buoni personaggi, delle discrete performance ma nulla di indimenticabile. Buona anche l’interpretazione di Ewan McGregor nel ruolo di Black Mask, dove è riuscito a fare esaltare tutti gli aspetti più strambi del personaggio.

COSTUMI: C’è veramente poco da dire, esattamente come con il suo predecessore (se così possiamo chiamarlo) sono una delle parti migliori del film insieme agli effetti speciali. Tutti quegli stili colorati e stravaganti dei personaggi protagonisti, accostati magari a degli stili più neutri dei comprimari creano un’atmosfera “fuori dalle righe” tipica dei cattivi di Gotham assolutamente bella da vedere.

Per quanto riguarda gli effetti speciali non mi dilungo troppo, per evitare di ripetere quello che ho appena scritto sui costumi. Sappiate solo che sono la ciliegina sulla torta del film.

CONSIDERAZIONI PERSONALI

Un film che mi ha sorpreso, quando avevo zero aspettative. Divertente e godibile da vedere, senza pretese e ben realizzato. Non ti fa assolutamente pentire di essere andato a vederlo, riesce (seppur con i suoi limiti) a creare una storia da zero e a non farti annoiare per tutto lo svolgimento della stessa. Quindi se vi state chiedendo se vale la pena andarlo a vedere, la risposta è assolutamente si. Cosa devo aspettarmi? Un film semplice e godibile che non vuole, e non deve, essere preso sul serio. Lo consiglio specialmente a tutti colo che vogliono passare un pomeriggio/ o un serata tranquillo/a con gli amici e farsi quattro risate.

Voto:6,5

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...