BLACK HAMMER 4 L’era del terrore – parte II

Culmina con questo quarto e conclusivo volume l’amatissima saga firmata da Jeff Lemire e Dean Ormston, che si è già aggiudicata l’Eisner Award come miglior nuova serie ed è valsa il premio Gran Guinigi a Lemire come miglior sceneggiatore. I paladini dimenticati di Spiral City – Abraham Slam, Golden Gail, Barbalien e il colonnello Weird – dovranno riscrivere la realtà per sperare di salvare il mondo dal loro storico nemico: la resa dei conti è arrivata. La storia principale termina qui, ma ci saranno ancora diversi volumi spin-off a raccontare l’universo di eroi disfunzionali e profondamente umani creato da Lemire e Ormston.

La nostra storia sarà cambiata, ma non è ancora finita…


BAO Publishing è orgogliosa di annunciare l’uscita di Black Hammer 4 l’episodio conclusivo della serie di supereroi disfunzionali firmata da Jeff Lemire (testi) e Dean Ormston (disegni), con i colori di Dave Stewart. In questo volume, le prime pagine sono eccezionalmente disegnate da Rich Tommaso.

Dopo che Abraham Slam, Golden Gail, Barbalien e il colonnello Weird – il gruppo di eroi dimenticati di Spiral City, in esilio forzato sulla Terra – hanno capito cosa è realmente successo loro nell’ultimo decennio, come possono salvare nuovamente il mondo da una fine catastrofica? Il loro storico nemico, l’Anti-Dio, è tornato, ma anche Lucy – l’erede del leggendario Black Hammer – sembra pronta a lottare per la sua nuova famiglia.

Si conclude con questo volume la saga che ha rivisitato in modo straordinario il topos dei supereroi della Golden Age, conquistando un Eisner Award come miglior nuova serie nel 2017 e che è valsa a Jeff Lemire il premio Gran Guinigi di Lucca Comics & Games come miglior sceneggiatore nel 2018.

La storia principale termina qui, ma ci saranno ancora diversi volumi spin-off a raccontare l’universo di eroi disfunzionali e profondamente umani creato da Lemire e Ormston.



Black Hammer 4 – L’era Del Terrore parte II è disponibile in libreria dal 27 febbraio 2020



Jeff Lemire (1976) è uno sceneggiatore e fumettista canadese. Negli ultimi anni si è imposto come uno dei maggiori talenti dei comics americani, collaborando con le principali case editrici statunitensi (Marvel, DC, Image) e scrivendo per testate quali Animal Man, Green Arrow, Superboy, Superman, Hawkeye, Swamp Thing, Batman, X-Men e tante altre. Tra i lavori più personali, Essex County (2000) è quello che lo ha reso noto al grande pubblico e che gli è valso numerosi premi. In Canada, l’opera è stata dichiarata uno dei cinque romanzi più importanti del decennio. Nel 2009, per l’etichetta Vertigo della DC, crea la serie Sweet Tooth. Nel 2012 pubblica il graphic novel Il saldatore subacqueo, di cui è autore completo. Nel 2015, per la Image Comics, dà vita alla serie Descender, epopea fantascientifica in coppia con l’artista Dustin Nguyen e pubblicata in Italia da BAO Publishing.
Dean Ormston è un disegnatore e fumettista inglese, principalmente noto come artista di 2000AD, pubblicato da Vertigo, e come disegnatore di Sandman, scritto da Neil Gaiman. Dopo aver studiato illustrazione all’Università di Leeds, fa il suo esordio disegnando, insieme a Si Spencer, le strisce comiche di Harke & Burr, pubblicate su Judge Dredd Megazine nel 1990. Nello stesso periodo disegna parte dell’arco narrativo di Sandman, una serie di Neil Gaiman pubblicata da Vertigo, etichetta della DC Comics. Sempre per DC illustra diversi albi di Lucifer e alla serie The Book of Magick. Attualmente lavora alle tavole di Black Hammer, serie di Jeff Lemire edita in Italia da BAO Publishing.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...